giovedì 25 aprile 2013

Crespelle al ripieno di funghi e crescenza

Ci ho preso gusto nel preparare piatti, anzi teglie, da riscaldare in un secondo momento.
Ho scelto di fare delle crespelle e di riempirle con funghi, crescenza, parmigiano e panna aromatizzata ai funghi porcini.
Anche questa volta i beneficiari saranno Dani, mia sorella e family, le mie cavie preferite! :-)
Per le crespelle, dose per 4 persone (20 cresepelle del diametro di circa 18 cm)
250 gr di latte
2 uova
100 gr di farina
1 pizzico di sale 
25 gr di burro sciolto + qb da usare a tocchettini per imburrare ogni tanto le padelline

1 o 2 padelline antiaderenti del diametro delle crespelle che vorrete ottenere (io ne uso due in contemporanea per fare più in fretta)
1 spatola in legno per girare le crespelle

Per il ripieno:
2 cucchiai di olio evo
cipolla a pezzettini q.b. per il soffritto
450 gr di funghi surgelati misti (eh lo so, il fungo fresco ha tutto un altro fascino, abbiate pietà)
1 pizzico di dado (io uso quello fatto da me, direi...mezzo dado industriale)
sale fino q.b.
3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato + q.b. per ultimare la preparazione

180 gr di Crescenza
100 gr di panna da cucina aromatizzata ai funghi


Accessori utili: padellina per crespelle, padella per funghi, spatola o cucchiaio di legno, frullatore (o mixer o quello che avete per tritare i funghi una volta cotti), teglia, carta forno.

Versare il latte in una terrina capiente, unire le uova, sbatterle bene.
Unire il sale, la farina setacciata, il burro sciolto (ma non bollente) e continuare a mescolare bene con la frusta.
Lasciar riposare 15 minuti ed ecco pronta la pastella per le crespelle.
Mentre l'impasto riposa dedicarsi al ripieno. Scaldare l'olio in una padella antiaderente, unire la cipolla ed imbiondirla, versare i funghi ancora surgelati ed aspettare qualche minuto perché inizino a scongelare.
A questo punto mescolate, unite il dado, il sale se necessario e completate lo scongelamento (io li ho lasciati sul fuoco 10/12 minuti fintanto che non si sono un po' asciugati dall'acqua).
Togliete i funghi dalla padella, frullateli. 
Mettete i funghi in una terrina, unite il parmigiano grattugiato, la crescenza, la panna ed un pizzico di sale se necessario, mescolate bene e mettete da parte il ripieno.
Scaldare sul fuoco le padelline con una noce di burro, versare un mestolo di impasto (la quantità di impasto da utilizzare varia in base alla grandezza della padella).
Far cuocere un paio di minuti e poi, delicatamente con l'aiuto della spatola, girare dall'altro lato ed ultimare la cottura (quando avrete preso dimestichezza potrete farle saltare e girarle in volo, fa molto figo, se ci si riesce).
Continuare così fino ad esaurimento dell'impasto.
Una volta pronte le crespelle versare un paio di cucchiai di ripieno in ciascuna crespella, arrotolare e disporre nella teglia ricoperta di carta forno.
Spolverare le crespelle con Parmigiano Reggiano grattugiato e mettere qua e là qualche fiocchetto di burro.
Quando sarà il momento infornare la teglia nel forno ben caldo a 180°C per 10 minuti (il tempo che il parmigiano faccia una bella crosticina)



8 commenti:

  1. Buonissime e con questo condimento così cremoso!
    Comodi i piatti che si possono preparare in largo anticipo!

    RispondiElimina
  2. Ciao ma che bello il tuo blog e quante ricettine sfiziose. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così ti avrò sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Francesca.

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta e molto sfiziosa e me la sono subito annotata... grazie ;-)))
    Anch'io adoro preparare piatti in anticipo e poi potermeli godere con calma insieme agli altri ;-)))
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  4. devono essere davvero buone..

    RispondiElimina
  5. ricetta a dir poco deliziosa!!! proverò presto a farla
    se vuoi passa da me =)
    --> Style and Trouble

    RispondiElimina

I vostri commenti sono preziosi! Grazie a chi mi scriverà :-)