lunedì 13 agosto 2012

Banff e i dolci

Non so voi ma io faccio un po' di fatica a gestire il blog con l'iPhone e l'app di blogger, le foto si caricano solo a fine testo e non si può stabilirne l'ordine...anyway, andiamo avanti :-)
Siamo a Banff, la porta d'ingresso alle Montagne Rocciose, lo dice la Lonely Planet ma, soprattutto, lo dicono le vette meravigliose e cattivissime che ci circondano.
Siamo qui da due giorni e stiamo vagando in lungo e in largo per il Banff National Park, terra di orsi grizzly (che per ora non si fanno vedere) e di molti altri animali che vivono ancora allo stato selvatico.
Oggi ci hanno onorati della loro presenza alcuni grossi wapiti che brucavano tranquilli al bordo della strada.
Qui a Banff ho scoperto dei dolci deliziosi, per fortuna domani ce ne andiamo, altrimenti... ;-)
La prima sorpresa è stata la colazione che abbiamo trovato ad attenderci questa mattina nella stanza comune dell'ostello: pancakes caldi con sciroppo d'acero, il risveglio perfetto!!!
La cena invece si è conclusa con una "Apple pie" presa in un pub.
Dietro a questa denominazione così comune nei menù si nascondeva una base di biscotto, farcita di crema con fette di mele, il tutto ricoperto da un crumble di farina, burro e noci, ciliegina sulla torta: la panna montata.
Sono invece rimasta stupita da un negozio che, a vedere la fila di persone in attesa, spopola in Banff Avenue e che io credevo essere una gelateria.
Il fatto é che non avevo ancora visto un "Fudgery", cioè un negozio di "fondente" e "cose caramellate" : panetti di fondente a qualsiasi gusto (dalla menta alla fragola), caramelle, lecca lecca, dolcetti, frutta, tutti fatti con basi di mou al caramello o cioccolato preparate al momento oppure caramellati e farciti con "altro" tipo frutta secca, m&m's, confetti...e non so che altro perchè sono uscita, amo i dolci ma questo credo sia davvero troppo anche per i più golosi ;-)

2 commenti:

I vostri commenti sono preziosi! Grazie a chi mi scriverà :-)