domenica 11 maggio 2014

Pomodori ripieni di miglio e semi

Ultimamente ho le unghie molto deboli, si sfaldano e, fino a qualche giorno fa, non sapevo come fare per farle tornare forti come prima. 
Dopo aver provato mille smalti e prodotti "miracolosi" (ed inutili), ho deciso di seguire i consiglio di un'amica: provare con i rimedi di una volta.
Che c'entra questo con la ricetta?! C'entra eccome! :-)
Tra le proprietà del miglio c'è quella di rendere più forti unghie e capelli e così ho deciso di mangiarlo un po' più spesso.

Visto che il miglio, da solo, non ha un gran sapore, ho deciso di renderlo gustoso con semi, erbe e verdure.
Ingredienti per una persona:
50 gr di miglio decoraticato
Sale grosso q.b.
2 pomodori tondi di medie dimensioni
1 carota
Semi di girasole 
Semi di sesamo
10 pistacchi
6 foglie di basilico 
Sale fino
Succo di mezzo lime (uno intero se volete un gusto più deciso)
1 cucchiaio di olio evo
Un pezzettino di cipolla tagliata fine

In un pentolino con acqua bollente, aggiungere il sale grosso e cuocere il miglio a fuoco lento per il tempo indicato (di solito sono circa 30 minuti).
Nel frattempo preparare il condimento.
Lavare i pomodori, tagliare la parte superiore, svuotarli, tenere da parte la "capocchia" del pomodoro e affettarla fine fine.
Mondare le carote e tagliarle a pezzettini piccolissimi.
Mettere le verdure in un piatto, aggiungere i semi, il basilico lavato e spezzettato con le mani, i pistacchi, un pizzico di sale ed irrorare il tutto con il succo del lime.
Quando la cottura del miglio sarà ultimata, scolarlo bene, versare un filo d'olio nella pentola che avete usato per cuocerlo, farlo scaldare poi unire la cipolla e dorarla. 
Aggiungere il miglio, il condimento, rosolare per un paio di minuti e poi riempire i pomodori.

3 commenti:

  1. una bella e gustosa ricetta primaverile, la posso provare tra un pò, con i pomodori del mio orto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. I consigli sono sempre utili e da tenere a mente...a volte si può presentare un problema simile al tuo e perlomeno si sa come porre rimedio...
    La ricetta??
    Ottima e da annotare pure quella!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Ciao, sono Vale del blog "mangia e bevi". Ad oggi il blog ha cambiato nome e indirizzo ( www.buonoperisensi.blogspot.it ), quindi sto informando i "miei" iscritti che, per continuare a ricevere le notifiche dei nuovi post in bacheca, dovrebbero entrare nella pagina e iscriversi nuovamente ma all'indirizzo attuale. grazie e a presto!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono preziosi! Grazie a chi mi scriverà :-)